COMITATO DI MILANO DELL'ISTITUTO
PER LA STORIA DEL RISORGIMENTO ITALIANO

BORSE DI STUDIO ANNUALI - SCUOLA DEL RISORGIMENTO

Segnaliamo che l'Istituto per la storia del Risorgimento italiano, in funzione dell'art. 4, comma g., che istituisce la Scuola del Risorgimento, bandisce il concorso a 3 borse di studio annuali dell'importo di € 15.000,00 lordi ciascuna per dottori di ricerca in discipline storiche, per lo svolgimento di ricerche sul Risorgimento e sull'Ottocento.

Possono concorrere al bando coloro che siano in possesso dei seguenti requisiti: - dottori di ricerca che entro la data di scadenza del bando abbiano discusso la tesi di dottorato [...] in discipline storiche, con particolare riguardo alla storia italiana, europea o globale dal 1750 al 1914 e che vogliano attendere a ulteriori ricerche nell'ambito della storia politica, culturale, istituzionale, sociale del Risorgimento e del "lungo Ottocento".

Trovate tutte le informazioni a questo link.

IL RISORGIMENTO 1/2022

Nel nuovo fascicolo de "Il Risorgimento", la rivista pubblicata a cura del Comitato di Milano dell'Istituto per la storia del Risorgimento in collaborazione con il Dipartimento di Studi storici dell'Università degli Studi di Milano, troverete una ricchissima sezione dedicata al bicentenario della morte di Napoleone. La rassegna, introdotta da una profonda riflessione di Gianluca Albergoni, professore di storia contemporanea all'Università di Pavia, comprende le schede di undici libri recenti dedicati alla figura dell'Imperatore.

Trovate A duecento anni dalla morte di Napoleone cliccando qui!

IL RISORGIMENTO 1/2022

Disponibile il nuovo fascicolo de "Il Risorgimento"!

Siamo felici di annunciare l'uscita del nuovo fascicolo della nostra rivista. Nel numero 1/2021 potrete leggere i saggi di Angelo Muoio sul colera nella Lombardia degli anni Trenta, di Ermanno Battista sulla Camera del Regno d'Italia, di Alessandro Polsi sulla vita privata di Pasquale Stanislao Mancini. Segue poi la rubrica Note e discussioni, dove trova posto una rassegna di ben undici recenti volumi dedicati a Napoleone nel bicentenario della sua morte a Sant'Elena, con introduzione di Gianluca Albergoni.
Infine, le recensioni di otto recenti volumi.

TRENTENNALE COMITATO PESARO-URBINO

Il 29 giugno 2022 il nostro direttore Salvatore Carrubba interverrà alle celebrazioni del trentennale della fondazione del Comitato di Pesaro-Urbino dell'Istituto per la storia del Risorgimento italiano, con una relazione dedicata alla rivista "Il Risorgimento".

Al convegno, ospitato presso la sala delle incisioni del Collegio Raffaello di Urbino, interverranno anche la presidente onoraria dell'Associazione nazionale veterani e reduci garibaldini Annita Garibaldi Jallet, il direttore del Comitato di Pesaro-Urbino Stefano Orazi e il vicedirettore del Museo Centrale del Risorgimento di Roma, Marco Pizzo.


GIOVANNI BIETTI, ASCOLTARE VERDI

Il 31 maggio 2022, alle ore 17:30, presso il Museo del Risorgimento di Milano avrà luogo la presentazione del volume di Giovanni Bietti, Ascoltare Verdi, Roma-Bari, Laterza, 2021.

Assieme all'autore, compositore, pianista e musicologo, intervengono Aldo Ceccato, maestro d'orchestra e Carlotta Sorba, docente di storia contemporanea all'Università di Padova. Introduce e modera il nostro presidente Salvatore Carrubba.

L'accesso al Museo del Risorgimento è consentito sino a esaurimento dei posti, con mascherina di tipo FFP2.


Per maggiori info scrivere a
ilrisorgimento.segreteria@gmail.com

IMPORTANTI AGGIORNAMENTI DAL VITTORIANO

Il 28 aprile 2022, facendo seguito alle dimissioni del direttore dell'Istituto, prof. Carmine Pinto, si è insediata la nuova struttura commissariale, facente capo alla dott.ssa Anna Maria Buzzi. Nominata dal ministro Franceschini, la dott.ssa Buzzi avrà il compito di provvedere al riordino amministrativo dell'Istituto. Il coordinamento dell'attività scientifica è stato affidato al prof. Carmine Pinto alla squadra di docenti che dal 2021 lo affianca.

TRA CONSERVATORISMO E LIBERALISMO

Il 18 maggio 2022, alle ore 15:00, presso la sala teresiana della Biblioteca Nazionale Braidense di Milano avrà luogo la conferenza Tra conservatorismo e liberalismo. Le tipografie del Cantone Ticino e il Risorgimento italiano, con la partecipazione di Mazia Dina Pontone, Gian Giacomo Attolico Trivulzio, Ermanno Rho, Marino Viganò, Gianmarco Gaspari e Giorgio Montecchi.

Per partecipare è necessario iscriversi al seguente indirizzo mail: storica@tiscalinet.it. La conferenza sarà visibile nei giorni successivi sul canale YouTube della Società Storica Lombarda.

PAOLO MACRY, STORIE DI FUOCO

Il 6 aprile 2022, alle ore 17:30, presso il Museo del Risorgimento di Milano avrà luogo la presentazione del volume di Paolo Macry, Storie di fuoco. Patrioti, militanti, terroristi, Bologna, il Mulino, 2021.

Assieme all'autore, professore emerito di storia contemporanea all'Università di Napoli "Federico II", intervengono Ferruccio de Bortoli, giornalista del Corriere della Sera e Marcello Flores, già docente di storia contemporanea all'Università di Siena. Introduce e modera la nostra vicepresidente Maria Luisa Betri, già docente di storia del Risorgimento all'Università di Milano.

L'accesso al Museo del Risorgimento è consentito sino a esaurimento dei posti, con mascherina di tipo FFP2.


Per maggiori info scrivere a
ilrisorgimento.segreteria@gmail.com

RINNOVO ASSOCIAZIONE

Sono aperte le iscrizioni al Comitato di Milano!

Fino al 31 marzo è possibile rinnovare la propria iscrizione oppure presentare una nuova richiesta di associazione per l'anno 2022.
Per maggiori info cliccare sull'immagine oppure scrivere a
ilrisorgimento.segreteria@gmail.com

RICORDANDO FRANCO DELLA PERUTA

Dieci anni fa, il 13 gennaio 2012, si spegneva a Milano Franco Della Peruta. Nato a Roma, è stato a lungo professore di storia del Risorgimento all'Università Statale di Milano, dove ha forgiato tante generazioni di studiosi. Un vero maestro, Della Peruta, tra i maggiori studiosi dell'Ottocento e del Risorgimento, inteso, come ha scritto in un articolo David Bidussa, come il momento in cui "centrali non sono solo le classi di governo, ma sono i miseri, gli sconfitti, i sogni, il dialogo e il confronto con i democratici europei tedeschi, polacchi, spagnoli, ungheresi, spesso esuli che cercano una propria rivincita, che provano a ricominciare". Dal 2000 al 2012 è stato presidente del nostro Comitato.


IL RISORGIMENTO 2/2021

Disponibile il nuovo fascicolo de "Il Risorgimento"!

Siamo felici di annunciare l'uscita del nuovo fascicolo della nostra rivista. Nel numero 2/2021 troverete interessanti saggi, come quello di Angelo Odore e Davide Gherdevich sulla rivoluzione francese studiata attraverso il GIS, quello di Francesco Landolfi su Dante e Lomonaco, quello di Alberto Stramaccioni sugli affari italiani e la politica inglese e quello di René Grémaux sulla misteriosa figura di Miss Merkus. Seguono poi una nota di Lucia Coviello su Giovanni Francesco Parracivini e la sezione recensioni, dove sono segnalati otto volumi.

DIALOGHI CON L'AUTORE 2021

Torna l'appuntamento con il ciclo "Dialoghi con l'autore", dedicato quest'anno al bicentenario della morte di Napoleone (1821-2021).

Per i mesi di settembre, ottobre, novembre e dicembre quattro volumi saranno i protagonisti di dialoghi tra gli autori e riconosciuti studiosi.

Con la collaborazione della Società Storica Lombarda e con il patrocinio del Comitato per il bicentenario della morte di Napoleone.


TORINO, MILANO, L'ITALIA

20-22 ottobre 2021

Il Comitato di Milano dell'Istituto per la storia del Risorgimento, in collaborazione con i Dipartimenti di Studi storici delle Università di Milano e di Torino organizza il convegno di studi internazionale dedicato al bicentenario dei moti del 1820-21: Torino, Milano, l'Italia. I moti del 180-21 in una prospettiva internazionale. L'iniziativa, che vede coinvolti oltre trenta studiosi, italiani e stranieri, è divisa in tre parti: La prima giornata, mercoledì 20 ottobre, avrà inizio alle ore 15 presso l’Aula Magna Cavour dell’Edisu in Piazza Cavour 5 a Torino. Si prosegue giovedì 21 ottobre alle ore 9, per la sessione mattutina, e alle ore 14 per quella pomeridiana, presso la Sala Conferenze dell’Archivio di Stato di Torino in Piazza Mollino. Le sessioni milanesi di venerdì 22 ottobre si terranno, alle ore 9 e poi alle 14:30, presso il Museo del Risorgimento di Milano, in Via Borgonuovo 23.